Anche IfinMed sarà presente al XV° Congresso Nazionale dedicato ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica


archiviazione_digitale_dei_documentiA Riccione dal 19 al 21 Aprile verrà ospitato il XV° Congresso Nazionale dedicato ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica.
Al congresso saranno presenti le aziende leader del settore clinico sanitario, tra cui IfinMed, la divisione di Ifin Sistemi che vanta una lunga esperienza nei servizi e soluzioni a supporto della radiologia medica.

L’appuntamento non è una semplice fiera con stand pubblicitari, ma è un’occasione di informazione sui temi e sulle novità che riguardano il mondo della radiologia e IfinMed ha scelto di proporre le sue sofisticate tecnologie per la conservazione digitale e gestione delle immagini radiologiche.

IfinMed sarà infatti relatore nel corso formativo “Regole Tecniche e stato dell’arte della Conservazione Digitale” affrontando sia tematiche tecniche, sia legali e burocratiche.

IfinMed già vanta importanti esperienze nel settore essendo consulente digitale in oltre 60 strutture sanitarie italiane. L’ing. Leonardo Anselmi, project manager di Ifin Sistemi, descriverà nello speach (che si terrà il 20 Aprile dalle ore 14.30 in sala Polissena) in modo pratico come implementare le più moderne tecnologie per la conservazione digitale dei documenti sanitari e delle immagini radiologiche.

A seguire, a dott.ssa Stefania Rampazzo, responsabile della divisione Consulting di Ifin Sistemi, sarà presente nella tavola rotonda “La sicurezza del dato informatico nei contesti sanitari” che si terrà alle ore 18.00

IfinMed sarà presente anche con lo stand 14 e permetterà a tutti i visitatori di conoscere e testare le proprie applicazioni e tecnologie per la conservazione digitale, in particolar modo illustrerà il suo prodotto Legal Archive®, software specifico per la conservazione digitale a norma in Sanità.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale: www.ifin.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.