Astigmatismo: uno dei difetti dell’occhio più diffuso


L’astigmatismo è uno dei difetti più diffuso che affligge gli occhi; esso si manifesta quando la cornea presenta una curvatura non regolare.
Di solito la cornea (quella zona trasparente prima della superficie oculare) ha una forma curva regolare ed ha un solo punto focale rifrangendo in modo del tutto uguale la luce che entra nell’occhio.

Quando si manifesta l’astigmatismo, invece, la superficie anteriore della cornea presenta una curvature non regolare (ad esempio la cornea può avere un raggio di curvatura più lungo nella sezione orizzontale rispetto a quella verticale): per capire meglio la cornea non sarà più una sfera perfetta ma schiacciata (come un uovo).
Quindi quando la luce entra in una cornea affetta da astigmatismo, la luce rifratta dalla zona più curva viene focalizzata prima rispetta all’altra parte, creando così due punti per la messa a fuoco.

Questo difetto della vista è uno dei più diffusi ed esistono diversi gradi di astigmatismo; ogni grado o tipologia presenta diversi sintomi tra cui dolori agli occhi, mal di testa, bruciore agli occhi, lacrimazione eccessiva…
Le tipologie più gravi portano addirittura a una visione sfocata sia da vicino, sia da lontano.

Per ovviare a tale problema posso usarsi lenti a contatto per astigmatici o, nei casi più gravi, sottoporsi ad interventi chirurgici al laser.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.