Sintomi e rimedi per la dermatite seborroica

ds_dermatite_seborroica(1)_farmamica

La dermatite seborroica è una delle sindromi infiammatorie della pelle che peggiora, specialmente negli adulti, quando si è in stato di ansia; infatti le condizioni psichiche dell’individuo, come stress e ansia, influenzano molto questi problemi della pelle (come anche psoriasi e eczemi).
In particolare, la dermatite seborroica, è un’infiammazione cutanea causata da una eccessiva produzione di sebo; può essere di tue tipi: acuta o cronica.

Una delle principali cause è la moltiplicazione delle cellule cutanee e un’elevata attività delle ghiandole sebacee; il tutto è dovuto sia a fattori ambientali, sia a fattori genetici.
La sua caratteristica irritazione sulla pelle è dovuta invece ad un microrganismo, la Malassezia.

La dermatite seborroica si manifesta con delle scaglie untose soprattutto sul cuoio capelluto, sopracciglia, sulle mani e dietro le orecchie; nel cuoio capelluto in particolare può formarsi della forfora grassa (dovuto all’eccessiva produzione di sebo).
Tali scaglie provocano molto prurito e, nelle fasi acute, si manifesta anche un forte rossore della pelle; nella fase cronica, invece, le scaglie sono secche e indurite.

Ad oggi non esiste ancora una cura per la dermatite seborroica, ma ci sono delle terapie che alleviano le lesioni: usare shampoo con azione seboregolatrice o usare farmaci antimicotici oppure cortisonici (questi ultimi per un periodo limitato di tempo poiché possono provocare effetti collaterali).

Ulteriori informazioni e rimedi per la dermatite seborroica sono disponibili sul seguente sito: http://www.saperesalute.it/disturbi-patologie/rimedi-per-la-dermatite-seborroica

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.